Biokat's | GIMBORN
Biokat's | Gimborn Italia S.r.l. Società a Socio Unico - P.IVA 01631460357

Da oltre 30 anni, Biokat's è sinonimo di lettiere per gatti di altissima qualità, garanzia di benessere e pulizia efficace. Igiene superiore e profondo senso di benessere sono i nostri 2 principali punti di forza. Biokat's unisce infatti le due più importanti esigenze che caratterizzano il rapporto fra l’essere umano e il suo gatto: una lettiera al 100% pulita e senza cattivi odori (grazie alle sue elevate capacità di assorbimento rapido degli odori e dei liquidi, così come quella di formare agglomerati solidi), e una meravigliosa sensazione di pulizia e comfort per i gatti.
Fanno parte dell'assortimento Biokat's, lettiere senza o con profumazione, queste disponibili in un vasto assortimento di fragranze.
Inoltre, molte delle lettiere Biokat's sono "Made in Germany", il che significa sinonimo di qualità tedesca. Ci preoccupiamo sia del benessere dei nostri amici felini che di quello dell'ambiente: per la produzione delle nostre lettiere in Germania abbiamo sposato il concetto di sostenibilità, una scelta che è risultata vincente e altresì premiata.

FAQ

Cos'è la bentonite?
La bentonite è una miscela di minerali naturali di argilla ed è dotata di pori in grado di aprirsi e chiudersi. La bentonite assorbe i liquidi e li racchiude nei pori, formando in tal modo delle zolle/agglomerati. Quindi la nostra lettiera per gatti a base di bentonite è una lettiera agglomerante, completamente naturale.

Come e dove si ottiene la bentonite?
La bentonite è un'argilla naturale e di solito viene estratta a grandi profondità, a volte fino a 30 metri sotto la superficie della terra. Questo significa che è necessario scavare in profondità per estrarla dalla cava. In Europa esistono diverse zone famose per i propri terreni ricchi di argilla. In Germania, e soprattutto il suolo della Baviera, è particolarmente ricco di bentonite. Per le lettiere Biokat's usiamo prevalentemente bentonite bavarese. Poiché il nostro stabilimento di produzione si trova a Kelheim in Baviera, possiamo garantire percorsi di approvigionamento brevi e rispettosi dell'ambiente.

Esistono diversi tipi di bentonite? Di che colore dovrebbe essere?
La bentonite è una materia prima naturale che è soggetta a irregolarità naturali. La posizione della bentonite nella cava e il clima, sono tra i fattori che possono influenzare l'assorbimento e il colore dell'argilla. Tuttavia, il colore non è un indicatore di qualità, è un fattore puramente visivo.

Cosa succede alle cave di argilla una volta che sono esaurite?
Durante l'intero processo di estrazione, i geologi controllano costantemente le cave per garantire che l'equilibrio naturale dell'ambiente sia preservato. Dopo l'estrazione, le cave di bentonite vengono ricoltivate e rinaturalizzate. Questo significa che i terreni vengono accuratamente seminati con nuovi semi che crescono in foreste miste, terreni agricoli e biotopi.La ricoltivazione mira al mantenimento del nuovo ambiente naturale, a conservare la biodiversità e a promuovere la cura degli ecosistemi.

Perché la pulizia e l'igiene sono così importanti per i gatti?
Nei gatti, lo spiccato senso di pulizia e igiene è innato. Pulendosi intensamente, impregnano il loro pelo contro l'umidità e altro. I gatti sono anche molto esigenti per quanto riguarda l'igiene della lettiera e la evitano se emana un cattivo odore. Questo è il vantaggio offerto dalle lettiere per gatti agglomeranti in argilla naturale Biokat's: trattengono efficacemente i cattivi odori nei loro pori, garantendo così un'igiene duratura della lettiera.

Perché il mio gatto non usa la lettiera (toilette/cassettina igienica)?
Ci possono essere molte ragioni se il gatto rifiuta di usare la toilette. Ad esempio i gatti si accorgono subito se la solita lettiera è stata sostituita con una di marca diversa. I gatti sono animali molto abitudinari, che non gradiscono i cambiamenti. Un'altra ragione potrebbe essere che non c'è abbastanza lettiera nella vaschetta. I gatti scavano quando hanno fatto i loro bisogni; in natura questo comportamento serve a proteggere il gatto perché significa che i loro nemici non saranno in grado percepirne le tracce. Il gatto non ha perso questa abitudine di raspare e ricoprire, nonostante nel frattempo sia diventato domestico. Per incoraggiare il tuo gatto alll'uso della vaschetta/toilette prova a riempirla con un po' più di lettiera del solito.

Quanta lettiera devo aggiungere nella toilette/vaschetta?
Per un uso corretto e il massimo rendimento della lettiera, consigliamo di assicurarsi che i granuli siano mescolati in modo uniforme quando li si versa nella vaschetta. Di norma, consigliamo di riempire la vaschetta con 7 cm di lettiera. Se hai più gatti che usano la stessa lettiera, la quantità di lettiera può variare. Questo aiuta a garantire che la lettiera possa sempre formare zolle/agglomerati compatti.

Quanto spesso devo rimuovere le zolle dalla lettiera?
Raccomandiamo di rimuovere le zolle tre volte al giorno. La pulizia completa della lettiera dipende da una serie di fattori, come ad esempio quanti gatti usano la lettiera e quanto spesso la usano al giorno.

Quanto spesso devo svuotare completamente la lettiera?
Come regola generale, tutta la lettiera nella vaschetta dovrebbe essere sostituita ogni 4-6 settimane. Tuttavia, anche il tuo giudizio gioca un ruolo importante. Se hai la sensazione che la lettiera cominci a emanare odori sgradevoli prima di 4-6 settimane, puoi naturalmente sostituirla prima.

Come posso conservare correttamente il sacchetto della lettiera?
Il sacchetto della lettiera, essendo di carta, deve essere conservato all'asciutto, in un ambiente con umidità normale. L'aria troppo umida farebbe strappare più facilmente la carta e renderebbe anche la lettiera meno efficace in quanto avrà assorbito l'umidità.

Come faccio a smaltire la lettiera per gatti usata?
Come regola generale, la lettiera del gatto dovrebbe essere smaltita con i rifiuti domestici indifferenziati o con i rifiuti organici. Questo può variare da regione a regione. Assicurati di seguire le linee guida stabilite dalle autorità locali. Non gettare la lettiera del gatto nel water!

La lettiera per gatti in bentonite di Biokat è compostabile?
La lettiera in argilla naturale e bentonite di Biokat non è compostabile. 'Compostabile' si riferisce alla materia organica che si decompone - questo non è il caso della bentonite. Tuttavia, una quantità massima di 25 kg/m³ di lettiera per gatti in bentonite può essere utilizzata per migliorare il compost.
Lo smaltimento nel compost della lettiera per gatti usata è generalmente sconsigliato. Pertanto, ti consigliamo di smaltirla attraverso i normali rifiuti domestici o, se approvato dalla tua autorità locale, insieme ai rifiuti organici.

Cosa si intende per potere assorbente di una lettiera?
Si intende la capacità di una lettiera di trattenere i liquidi. Quanto più alto è il potere assorbente tanti più liquidi vengono trattenuti.

Perché la mia lettiera fa polvere?
Le lettiere Biokat's sono poco polverose. Tuttavia, si può creare polvere se l'imballaggio è stato soggetto a sfregamento, per esempio durante il trasporto. Pertanto, è consigliabile non lasciare la lettiera in auto troppo a lungo dopo l'acquisto. Anche se le auto moderne hanno buone sospensioni, ogni movimento può causare attrito tra i granuli all'interno del sacco. L'argilla è un materiale molto sensibile. Quando si riempie la lettiera, assicurarsi di tenere il sacco il più vicino possibile alla vaschetta.

Perché non sento l'odore della mia lettiera profumata?
Nessun profumo? Assolutamente no! Tutti i grani di bentonite delle lettiere profumate Biokat's sono singolarmente trattati nel nostro stabilimento. Allora perché la lettiera sembra non essere profumata? È molto semplice ed è dovuto ad un processo fisico: la bentonite è un'argilla porosa in grado di incapsulare il profumo aggiunto alla lettiera. Quando i grani si bagnano, i pori si aprono di nuovo e rilasciano il profumo. Ciò significa che il profumo di primavera di Biokat's può essere percepito appieno solo dopo che il gatto vi ha urinato sopra. Il profumo è invece appena percettibile nella lettiera nuova o inutilizzata.

I profumi come quelli di Biokat's Classic fresh possono essere dannosi per i gatti?
No! I gatti hanno un organo speciale, chiamato organo di Jacobson, che agisce come un "super naso". Grazie a questo speciale organo olfattivo, i gatti sono in grado di distinguere molto precisamente tra gli odori che trovano piacevoli e quelli che non gli piacciono. Quindi, se a un gatto non piace un odore, ve lo farà capire, per esempio evitando la lettiera. Biokat's cerca di utilizzare solo i profumi che si trovano anche in natura. Ad esempio, Biokat's Classic fresh ha una fresca profumazione di prati ed erbe mentre Biokat's Micro fresh profuma di fiori estivi.

Perché il gatto trascina la lettiera per tutta la casa?
Lo spargimento della lettiera dipende dal comportamento individuale del gatto. A causa del loro peso, le lettiere a grana grossa hanno molte meno probabilità di essere trascinate fuori dalla cassettina rispetto alle lettiere fini o in fibra naturale. Questo avviene nel circa 90% dei casi, ma ci sono, ovviamente, sempre delle eccezioni come:

  • Gatti che scavano vigorosamente e spargono la lettiera fuori dalla cassetta
  • I granelli si incastrano tra i cuscinetti delle zampe dopo che il gatto ha scavato nella lettiere
    ' Gatti a pelo lungo, che vengono spazzolati regolarmente - i granelli aderiscono più facilmente al pelo a causa dell'elettricità statica

Il mio gatto mangia la lettiera! Gli farà male?
La bentonite è un'argilla naturale. Se il gatto mangia la lettiera di bentonite, potrebbero esserci diversi motivi. I gatti hanno un fisico molto sensibile e se manifestano carenze cercano di compensarle: è un riflesso naturale. Mangiare bentonite è il segno che il tuo gatto avverte una carenza di minerali. Integrando minerali alla sua dieta, ad esempio sotto forma di alimenti supplementari, puoi evitare che il gatto mangi la lettiera.
Se il gatto ha mangiato solo alcuni granuli e solo una volta, non è un problema
Se invece ne ha ingerito una quantità maggiore è consigliabile consultare un veterinario per precauzione, perché una certa quantità di argilla nello stomaco potrebbe portare a complicazioni.

Contatti

Biokat's Contatti | GIMBORN Hai domande o vuoi comunicare con noi?
Non esitare a contattarci!
Manda un'email
Chiudi
GimCat | GIMBORN
GimCat | Gimborn Italia S.r.l. Società a Socio Unico - P.IVA 01631460357

Amiamo i gatti. Da oltre 55 anni ci dedichiamo alla loro salute e al loro benessere. Abbiamo sempre aspirato ad essere un produttore affidabile e responsabile di alimenti complementari e snack per gatti di tutte le età.

GimCat è rinomata per i suoi prodotti di alta qualità, molto popolari tra gli amanti dei gatti. La nostra ricerca e sviluppo, per quanto riguarda i supplementi, lavora per garantire ai nostri amici felini efficaci prodotti funzionali.
I nostri supplementi sono sviluppati su misura per rispondere alle esigenze dei gatti e per garantire la loro salute. Con i nostri deliziosi snack, vogliamo offrire prelibatezze che siano appetitose e che rafforzino il legame tra gatto e proprietario. In questo modo, puntiamo anche a creare fiducia e un senso di benessere. La nostra vasta gamma di prodotti comprende paste funzionali, alimenti umidi, tabs, sticks, erba gatta così come altri gustosi snacks.

FAQ

Cosa sono le proteine e perché sono importanti?
È la composizione delle proteine che è importante. Le proteine sono composte da aminoacidi - immaginateli come dei mattoncini - e la quantità di questi aminoacidi è fondamentale. Le proteine negli alimenti secchi per gatti devono soddisfare il seguente requisito: corrispondere alla quantità e alla composizione di quelle che si trovano nel cibo che il gatto assumerebbe in natura. Alcuni degli aminoacidi di cui i gatti hanno bisogno si trovano solo nelle proteine animali. Questi aminoacidi sono importanti per i muscoli, la pelle, il pelo, il sangue e molti altri tessuti, il che significa che sono essenziali per il tuo animale.

Come posso evitare al mio gatto il problema dei boli (palle) di pelo?
I gatti trascorrono metà della loro giornata a pulirsi, il che influisce significativamente sul benessere dell'animale. Poichè la lingua del gatto ha una superficie ruvida, mentre il gatto si lecca i peli si attaccano sulla lingua, e possono quindi essere inghiottiti. Questi peli si possono poi combinare con ingredienti provenienti dagli alimenti, succhi gastrici, saliva, ecc. arrivando a formare palle di pelo di varie dimensioni.Particolarmente a rischio sono:

  • Gatti a pelo lungo
  • Gatti sovrappeso
  • Gatti con infestazioni parassitarie
  • Gatti anziani, a causa della loro ridotta motilità intestinale.
    Per i gatti con "problemi di palle di pelo/boli", GimCat produce da molti anni prodotti anti-boli di pelo (anti-hairball) di comprovata efficacia, come per esempio GimCat Malt-Soft Extra, GimCat Anti-Hairball Pastes, GimCat Anti-Hairball Tabs.

Come dovrei nutrire un gatto anziano?
Quando i gatti invecchiano, cambiano molte cose. Una buona dieta dovrebbe essere in grado di affrontare questi cambiamenti. Cosa cambia esattamente?

  • Diminuisce il senso dell'olfatto
  • Perdita di peso - molti gatti anziani diventano molto magri
  • Il pelo perde vitalità
  • Si indebolisce la funzione renale
  • Le cellule hanno maggiori probabilità di essere attaccate dalle tossine metaboliche, note anche come radicali liberi
  • La stitichezza può essere più frequente perché l'intestino diventa meno attivo

Cercate le seguenti caratteristiche negli alimenti di alta qualità per gatti anziani:

  • Alta appetibilità e ingredienti molto facilmente digeribili
  • Aumento delle proteine e dei grassi, per prevenire la perdita di peso
  • Acidi grassi essenziali di alta qualità, per favorire pelle e pelo sani
  • Ridotto apporto di fosforo, per proteggere i reni
  • Aumento della vitamina E e C, per proteggere le cellule

La nostra Pasta GimCat Senior con la sua BALANCED-AGEING FORMULA contiene un complesso di ingredienti attivi di alta qualità che limita questo particolare spettro di cambiamenti legati all'età e quindi riduce i sintomi che ne derivano.

La pasta ha pertanto un effetto positivo su:

  • Metabolismo dei grassi e digestione delle proteine
  • Problemi di pelle e pelo
  • Usura delle articolazioni (artrosi)

Posso dare al mio gatto una dieta vegetariana?
I gatti sono carnivori naturali. Anche se tu e la tua famiglia seguite una dieta vegetariana, dovreste dare regolarmente al vostro gatto della carne, in quanto necessita delle sue specifiche proteine!

Perché alcune delle vostre paste contengono antiossidanti?
Le nostre paste contengono oli di alta qualità con acidi grassi insaturi essenziali. Questi oli hanno una durata di conservazione naturalmente breve perché possono essere influenzati dall'ossigeno atmosferico. Se utilizzassimo oli più stabili, questi conterrebbero una quantità significativamente inferiore di acidi grassi insaturi.
Per garantire che le nostre paste rimangano stabili e non irrancidiscano o diventino sgradevolmente amare, dobbiamo aggiungervi degli antiossidanti. Quando i nostri prodotti contengono antiossidanti, lo dichiariamo sempre sulla confezione. Questo permette all'acquirente di decidere autonomamente se i vantaggi della pasta sono superiori al rischio derivante dal basso livello di antiossidanti e dal successivo deterioramento del prodotto se non fossero presenti.
Il BHT (l'antiossidante da noi utilizzato) è stato approvato per i gatti, e la procedura di autorizzazione lo ha ritenuto adatto alla specie animale "gatto". Non usiamo mai etossichina come antiossidante.

Le paste GimCat sono senza cereali?
Le nostre paste non sono senza cereali.

Usate olio di palma nelle paste GimCat?
Non usiamo olio di palma nelle nostre paste.

Le paste GimCat contengono oli animali o vegetali?
Usiamo oli vegetali di alta qualità e oli di pesce in alcune paste.

Per quanto tempo si conservano le paste dopo l'apertura?
La data di scadenza è stampata sulla scatola e si applica solo al tubo non ancora aperto. Dopo l'apertura, non è possibile garantire una specifica durata di conservazione. Tuttavia, secondo il nostro Ufficio Qualità le nostre paste si conservano di solito per almeno 4-5 settimane dopo l'apertura, se vengono conservate in un ambiente fresco e igienico. Tuttavia, la quantità di vitamine indicata può essere garantita solo per il prodotto originale sigillato, in quanto il deterioramento vitamine può essere influenzato da diversi fattori.

Come vanno conservarte le paste GimCat?
Una volta aperte, si suggerisce di conservarle in frigorifero, ma di somministrarle a temperatura ambiente.

Posso dare al mio gatto una combinazione di diverse paste GimCat?
Sì, puoi dare al tuo gatto una combinazione di diverse paste GimCat.

Producete anche prodotti senza cereali per gatti?
I seguenti prodotti della nostra gamma GimCat sono senza cereali:

  • Superfood Sticks
  • Sticks
  • Snack di pesce
  • Tabs funzionali (Multi-Vitamin Tabs, Skin & Coat Tabs e Denta-Tabs)
  • Tasty Tabs (Milk Bits, Mint Tips, Cheezies, Gras Bits)

Cosa significa quando sulla confezione è scritto che gli snack contengono sottoprodotti di origine animale/vegetale?
Fondamentalmente, vale quanto segue: a prescindere da quale sia il loro valore, tutti gli ingredienti utilizzati sono dichiarati all'interno di gruppi di dichiarazione previsti per legge. Così, per esempio, il malto, che è un componente importante della nostra pasta contro i boli di pelo rientra nella categoria "sottoprodotti di origine vegetale". Lo stesso vale anche per le fibre grezze essenziali.
Un altro esempio: la "carne" viene dichiarata nel gruppo "carne e derivati animali". Con questa definizione ci atteniamo in modo rigoroso alla legislazione europea e al Regolamento tedesco sull'Alimentazione - come facciamo con tutte le nostre dichiarazioni e con tutti gli ingredienti utilizzati. Secondo questi regolamenti, i sottoprodotti di origine animale sono chiaramente definiti per ingredienti a base di carne che non siano muscolo attaccato allo scheletro (come ad esempio il filetto, le costolette o la fesa). Usiamo sottoprodotti animali di alta qualità, come polmoni, fegato o reni, che sono disponibili in ogni macello. Non si tratta di scarti di macellazione, ma di componenti alimentari che hanno sempre fatto parte della dieta naturale del gatto. Inoltre, non utilizziamo alcuno scarto dell'industria del pane/della panificazione.
La domanda è se la pura carne di muscolo sia davvero salutare per i gatti. In natura la dieta di un gatto consisterebbe in topi, rane, uccelli ecc. Tuttavia con queste prede, il gatto consumerebbe solo una quantità molto bassa di muscolo, oltre alle frattaglie, ai tendini, alla pelle, agli occhi, al cervello ecc. Non sarebbe quindi naturale dare a un gatto solo carne di muscolo in quanto non gli fornirebbe il nutrimento completo di cui ha bisogno.

Perché alcuni dei vostri prodotti contengono zucchero e carboidrati?
Molti carboidrati sono fonti e serbatoi di energia e possono essere digeriti in diversa misura. La fruibilità di questi carboidrati differisce a seconda del tipo di animale o di organismo. Mentre il glucosio monosaccaride (destrosio) rappresenta il mezzo di trasporto dell' energia nel sangue dei vertebrati, la cellulosa può essere digerita solo dai ruminanti, dalle termiti e dai fermentatori del retto. Tuttavia, i carboidrati forniscono anche prebiotici, che promuovono la crescita di batteri buoni nell'intestino in modo da eliminare i germi patogeni. Se seguite le nostre indicazioni alimentari, il vostro gatto consumerà circa 0,5-0,65 g di maltosio al giorno attraverso, per esempio, le nostre paste per gatti. Un alimento per gatti di qualità premium disponibile in commercio contiene circa il 30-33% di amido. Secondo le normali raccomandazioni di alimentazione per questo tipo di cibo, il gatto consumerebbe tra i 20 e i 23 g di amido al giorno. L'amido è costituito da glucosio di tipo D - detto anche destrosio. Ne consegue che nella normale razione giornaliera di un pasto principale con un alimento di qualità premium, è presente circa 35 volte più glucosio rispetto alla razione giornaliera di una pasta per gatti.

Perché GimCat Shiny Cat è un alimento complementare?
Questo prodotto non è inteso come un alimento completo per animali domestici in quanto non contiene abbastanza oligoelementi e minerali. Un alimento completo per gatti di solito contiene vitamine e minerali aggiunti.

Per quanto tempo si conserva il GimCat Latte in Polvere dopo l'apertura della confezione?
Utilizzando il prodotto in modo igienico (cioè prelevando la polvere ogni volta con un cucchiaio pulito e richiudendo la scatola immediatamente dopo l'uso) e conservandolo in un luogo fresco e asciutto, il latte per gatti può essere usato fino alla data di scadenza stampata sulla confezione. Raccomandiamo di effettuare un breve test sensoriale (aspetto, odore) prima dell’uso.

Che quantità di GimCat Latte in Polvere corrisponde al misurino menzionato?
Un misurino corrisponde a 5 g di latte di gatto in polvere.

Chiudi
GimDog | GIMBORN
GimDog | Gimborn Italia S.r.l. Società a Socio Unico - P.IVA 01631460357

Da appassionati proprietari, crediamo che solo chi possiede un cane possa capire l'intenso legame tra il cane e il proprio umano. Per questo il nostro obiettivo è quello di creare prodotti (e momenti) che i nostri cani amino, così come noi, in qualità di loro orgogliosi "genitori"! Si sa, i cani svolgono diversi ruoli nella nostra vita: sono amici e compagni fidati che ci accompagnano nel corso della vita, diventando veri e propri membri della famiglia. Ci regalano fiducia, amore, passione e fedeltà. Sappiamo di essere responsabili per la loro salute e il loro benessere, ogni giorno.
In quanto amanti dei cani, siamo orgogliosi di offrire alimenti che facciano bene sia al corpo che all'anima dei nostri cari amici a quattro zampe.

FAQ

Usate aromi artificiali o esaltatori di sapidità?
No.Nessuno dei nostri prodotti contiene aromi artificiali o esaltatori di sapidità.
Se ai cani piacciono i nostri prodotti è solo grazie agli ingredienti naturali di ottima qualità che contengono.

Cosa significa il termine "derivati animali" nella lista degli ingredienti?
Quando si tratta di questa denominazione, ci atteniamo molto rigorosamente al regolamento tedesco sui mangimi e alla legge europea sui mangimi - come facciamo con tutte le nostre dichiarazioni e con tutti gli ingredienti utilizzati. Secondo questi regolamenti, i sottoprodotti di origine animale sono chiaramente definiti per i componenti della carne che non sono muscoli scheletrici come il filetto, le costolette o la fesa. Usiamo sottoprodotti animali di alta qualità, come polmoni, fegato o reni, che sono disponibili in ogni macello. Non si tratta di scarti di macellazione, ma di parti che per i predatori come i cani hanno sempre fatto parte della loro dieta naturale. Al giorno d'oggi, questi componenti sono utilizzati come standard per l'alimentazione cruda/dieta BARF.
La sola carne di muscolo non è sufficiente per una dieta sana ed equilibrata per il tuo cane. I cani sono carnivori che consumano la loro preda nella sua interezza e assumono anche una quantità variabile di vegetali. Le vitamine, i minerali e gli oligoelementi contenuti nelle interiora sono fondamentali per la dieta del cane.Inoltre, non utilizziamo alcuno scarto dell'industria della panificazione.

Cosa significa "pesce e derivati del pesce"?
Il termine "pesce e derivati del pesce" è una denominazione di categoria approvata ai sensi della dichiarazione delle materie prime di origine animale provenienti dal pesce, secondo la legislazione europea sugli alimenti. Questa categoria comprende diversii componenti di origine ittica. Il pesce contiene un'alta percentuale di acidi grassi insaturi, molte proteine altamente digeribili e vitamina D e ha anche un buon rapporto calcio-fosforo che lo rende pertanto estremamente nutriente per il cane.

Perché usate il pollo e/o il tacchino nei vostri prodotti con pollame?
Perché non dovremmo? Usiamo farine di carne di alta qualità e di origine verificabile prodotte in Europa. Non vediamo alcuna ragione per non produrre snack per cani con questa materia prima.

Dite che usate "oli e grassi". Cosa significa esattamente?
Usiamo oli vegetali puri. Nelle nostre paste GimDog questi oli contengono anche un'alta percentuale di acido linolenico, che ha un'influenza positiva sulle condizioni della pelle. I nutrizionisti animali raccomandano un'assunzione giornaliera minima di 50 mg di acido linolenico per kg di peso corporeo.

Alcuni dei vostri prodotti menzionano "derivati di origine vegetale". Cosa significa esattamente?
Si tratta di proteine, per esempio dei piselli. Anche in questo caso ci atteniamo rigorosamente ai requisiti del regolamento tedesco sui mangimi, anche se il termine "derivati di origine vegetale" potrebbe confondere il consumatore che acquista il prodotto.

Alcuni dei vostri prodotti dicono di contenere "additivi chimici". Che cosa significa?
Questo include vitamine e minerali che possono essere creati sinteticamente e biologicamente. Sono tutti elencati singolarmente sia sulla nostra confezione che sul nostro sito web.

Perché alcuni dei vostri prodotti contengono cereali?
Senza l'uso di cereali come supporto, non sarebbe possibile produrre alcuni dei nostri snack, ad esempio i Train&Treat. Tuttavia, cerchiamo di ridurre al minimo l'uso di cereali. Le quantità che utilizziamo non causano allergie alimentari nei cani sani. Inoltre, nessuno dei nostri prodotti è stato segnalato come causa di allergie. Si dice spesso che i cereali fanno male al cane. Questo non è corretto. Molti tipi di cereali e grani, come il frumento e il riso, sono buone fonti di energia e fibre per i cani. I carboidrati contenuti nei cereali forniscono al tuo cane l'energia essenziale per mantenerlo in forma e in salute. Le fibre permettono l'assorbimento dei nutrienti e regolano la digestione. Tutti i macro nutrienti (carboidrati, grassi e proteine) sono essenziali per una dieta equilibrata e sana. I cereali sono alcune delle fonti più importanti e sane di carboidrati. Se il tuo cane non soffre di allergia ai cereali, puoi nutrirlo con prodotti contenenti cereali.

Perché la dichiarazione sui vostri prodotti non è suddivisa in modo più preciso?
La legge europea sui mangimi permette ai produttori di cibo per animali domestici di decidere se vogliono dichiarare le loro formule o se preferiscono proteggere le loro ricette proprietarie esprimendo i singoli ingredienti in gruppi di appartenenza. Questo non esonera in alcun modo il produttore dal rispettare tutti i regolamenti e non gli dà alcun diritto speciale. Quando dichiariamo i nostri prodotti, ci atteniamo rigorosamente ai requisiti per le denominazioni di gruppo, che sono definite nel regolamento sui mangimi (No. 767/2009 Art. 17 Nr. 2c). La denominazione di gruppo combina diverse materie prime in un unico gruppo. Le definizioni e le denominazioni sono regolamentate in tutta l'UE e sono quindi comprensibili per tutti.

Chiudi
Gimbi | GIMBORN
Gimbi | Gimborn Italia S.r.l. Società a Socio Unico - P.IVA 01631460357

Da sempre Gimborn presta una speciale attenzione ai piccoli roditori e conigli ornamentali, dedicando loro una linea apposita a marchio Gimbi con prodotti che permettano di nutrirli in modo corretto, pratico e con tutta la varietà della natura; l’obiettivo è offrire alimenti completi per una dieta sana, adeguata ma anche molto gradita ed appetibile, e snack gustosi che “coccolino” i piccoli amici senza rischio per la salute. Infatti questi piccoli animali hanno esigenze diverse a seconda della specie, ed in particolare conigli e cavie devono rispettare una dieta appropriata, essendo erbivori stretti.
Con questa filosofia-guida, Gimbi offre: alimenti specifici adatti alle varie specie - fieni al naturale, di fleolo o aromatizzati, base fondamentale per l’alimentazione di conigli e cavie, ma anche integrazione per i piccoli roditori, grazie al ricco apporto di fibre grezze – erbette essiccate di vario tipo, ottime per alternare o accompagnare il fieno – una vasta gamma di snack, la maggior parte dei quali senza cereali- ed infine tante tipologie di lettiere, fondamentali per una corretta igiene e cura.

FAQ

Ho appena acquistato un coniglietto nano per mia figlia, che l’ha chiamato "Taddeo"; vorremmo creargli in casa l’ambiente ideale per consentirgli di vivere nel modo migliore possibile. Gli abbiamo procurato una gabbia di dimensioni tali da consentirgli un buon movimento; ho sentito però pareri non sempre omogenei sul fondo più corretto da allestire nella gabbia: quale è la soluzione migliore da adottare?

Tra i materiali ideali che compongono la lettiera per il fondo della gabbia, possiamo elencare trucioli di legno, paglia naturale o paglia pressata di frumento. Tra questi, esiste una nuova lettiera costituita da legno di puro pioppo fremulo, che ha la caratteristica di essere naturale e biodegradabile al 100%, prodotta sfruttando tecnologie moderne, priva di additivi, residui industriali e chimici, nel pieno rispetto anche dell’ambiente: ha un’elevata capacità di assorbimento degli odori e dei liquidi; è adatta per conigli, cavie, criceti, furetti e piccoli roditori in generale.

In casa, nel corso degli anni, abbiamo avuto cani e gatti, ma mai un piccolo roditore: da poco abbiamo in famiglia un coniglietto ed una cavia: non abbiamo le idee molto chiare sul tipo di alimentazione ideale per loro, e vorremmo sapere come comportarci in tal senso.

I piccoli animali ed i coniglietti (lagomorfi) cosiddetti ornamentali devono essere alimentati in modo corretto, pratico, garantendo loro tutta la varietà offerta in natura; l’obiettivo è quello di offrire alimenti completi per una dieta sana, adeguata, ma nel contempo molto appetibile e gradita, che include l’uso saltuario di snack gustosi; questi piccoli animali hanno esigenze diverse in relazione alla specie, e conigli e cavie sono erbivori stretti. La loro dieta deve pertanto comprendere: fieni di varie tipologie (arricchiti ad esempio con camomilla o petali di rosa e menta), fieno di fleolo, fieno di montagna, varie tipologie di snack con o senza cereali, con un’adeguata percentuale di fibra che favorisce il corretto funzionamento dell’apparato digerente. Tra le specialità riservate a coniglietti e roditori esistono anche alimenti completi cosiddetti superpremium (di alta gamma), sticks e drops, integratori ricchi di cereali e vitamine.

Dietro insistente richiesta dei nostri figli, abbiamo intenzione di acquistare un criceto; ci stiamo chiedendo se è meglio prenderne uno solo, oppure due, ad esempio una coppia, in modo tale che si facciano compagnia; e quale sia il punto migliore dove posizionare la gabbia in casa.

I criceti sono tendenzialmente animaletti solitari e, soprattutto per alcune specie, la soluzione migliore è quella di mettere un solo soggetto per gabbia: questo perché la convivenza tra più individui può portare a “risse e zuffe”, che possono provocare spiacevoli ferite. Per il posizionamento della gabbia (o delle gabbie) sarebbe ideale poter scegliere ambienti a temperatura ed umidità costanti (magari non il bagno o la cucina, anche al di là di altre eventuali considerazioni), in angoli non eccessivamente luminosi. Se poi vogliamo dormire "sonni tranquilli", non posizioniamola in camera da letto, vista l’attività notturna, comune nel criceto: pensiamo ad esempio alle "vigorose pedalate" sulla ruota...

L’igiene e la toelettatura sono importanti nel cane e nel gatto: bagnetti e spazzolature vengono effettuati normalmente e regolarmente. Nel caso dei piccoli roditori in generale, e dei coniglietti in particolare, esiste un approccio analogo?

Per il coniglietto in particolare, sono importanti i contatti con l’uomo, nella maniera corretta, a partire dai primi mesi di vita: questo per una corretta socializzazione anche in futuro. Per tale motivo, è importante il gioco, il richiamo con premio, ed altri tipi di interazione. Così come nel cane e nel gatto, i momenti dedicati all’igiene, con particolare riferimento specifico alla spazzolatura, magari non al bagnetto, possono in un certo qual modo rientrare nell’ambito della relazione/socializzazione, oltre che in quello della pulizia. A tale scopo esistono apposite spazzole, pettini e cardatori specifici appunto per i conigli, cui sono dedicati.

Mi hanno detto che le croste di pane ed il pane secco aiutano il consumo dei denti dei conigli e delle cavie, è vero?

Assolutamente no, il pane oltre ad essere un alimento controindicato, non limano affatto i denti perché appena vengono in contatto con la saliva diventano molli. Utili per tale scopo sono invece i rametti e le radici di tarassacco.

Il fieno e’ un alimento da dosare o puo’ stare sempre a disposizione della mia cavia o del mio coniglio?

Il fieno è l’unico alimento che può essere lasciato a disposizione sempre senza nessun rischio.

L’erba bagnata fa male al mio coniglio?

In linea generale è un concetto senza fondamento, però meglio evitare considerato che il trifoglio bagnato può creare problemi.

Posso dare al mio coniglio verdura?

Assolutamente sì, stando però attenti che non sia mai a temperatura di frigo.

Al mio coniglio ogni tanto si arrossisce un occhio, cosa devo fare?

Il fenomeno è solitamente prodotto dalla polvere, in prima battuta va benissimo detergere con acqua borica al 5%, se entro tre giorni non migliora si suggerisce una visita veterinaria.

Il mio coniglio picchia i piedi per terra, è normale?

Sì è normalissimo, fa parte dei suoi comportamenti abituali e può avere varie fonti, ma nessuna patologica.

Vanno tosati i conigli e le cavie?

No, bisogna effettuare periodiche spazzolature e la rimozione dei nodi di pelo. Una lieve tosatura si può fare solo nelle razze d’angora, sia nei conigli che nelle cavie.

Al mio criceto posso dare caramelle in premio?

Assolutamente no, per quanto le gradisca possono restargli bloccate nelle sacche guanciali.

Al mio cincillà posso dare sfalci di pianta?

Certamente si, accertandosi però prima che non siano velenosi; meglio evitare sempre le piante da siepe.

Chiudi

Spesso prestiamo più attenzione a ciò che mangiano i nostri animali domestici rispetto a ciò che mangiamo noi. Il principio che ci guida è "Creare momenti magici tra Uomo e Animale" e questo può funzionare solo se possiamo offrire ai nostri amici a quattro zampe snack, avendo la coscienza pulita e la massima fiducia nel prodotto.
Per garantire che i nostri prodotti soddisfino i più alti standard di qualità e rispettino quanto promesso, sposiamo in tutte le nostre attività quotidiane e in tutti i reparti aziendali la cultura dell'eccellenza.
Regolari analisi di laboratorio, prove di appetibilità e nel contempo una strettissima collaborazione con veterinari specializzati ed i massimi esperti in questo campo, così come anche la collaborazione con le autorità, assicurano che i nostri prodotti siano all'avanguardia.
Ed è così che creiamo momenti magici.

Contatti

Qualità Contatti | GIMBORN Hai domande o vuoi comunicare con noi?
Non esitare a contattarci!
Manda un'email
Chiudi

La sostenibilità è una priorità assoluta per tutti i nostri marchi ed è qualcosa di cui siamo orgogliosi!
Per esempio, molte delle nostre lettiere per gatti Biokat's sono a base di argilla, una materia prima naturale estratta dalle cave situate in Baviera e viene lavorata e confezionata a meno di 100 km di distanza nel nostro stabilimento. Questo è comprovato dell'etichetta "Made in Germany". Le aree lavorate per l'estrazione dell'argilla vengono poi ricoltivate e, dopo alcuni anni, vengono riconvertite in meravigliose aree verdi dove animali e piante autoctone possono prosperare.
Per il nostro impegno verso la sostenibilità, abbiamo ricevuto il German Award for Excellence.
Sappiamo quanto sia prezioso il nostro ambiente e la responsabilità che ognuno di noi ha nei suoi confronti. Per dimostrare ulteriormente il nostro particolare impegno nei confronti dell'ambiente, abbiamo introdotto un sistema di gestione dell'energia secondo la norma DIN EN ISO 50.001, certificato da DEKRA Certification GmbH dal 2015.
Infine, abbiamo anche istituito un programma di noleggio di biciclette per il nostro personale. Dopo tutto, la regione del Basso Reno è un posto bellissimo da scoprire in bicicletta!

Contatti

Sostenibilità Contatti | GIMBORN Hai domande o vuoi comunicare con noi?
Non esitare a contattarci!
Manda un'email
Chiudi

Gimborn ha due stabilimenti di produzione all'avanguardia in Germania.

A Emmerich am Rhein vengono prodotti snack e alimenti complementari, mentre le nostre lettiere per gatti nello stabilimento di Kelheim, in Baviera. Negli ultimi anni Gimborn ha investito tantissimo in entrambi gli stabilimenti e può contare su processi di produzione innovativi ed efficaci.

La filiale italiana di Gimborn Gmbh si trova nella bellissima Reggio Emilia e i prodotti Gimborn sono disponibili in tanti paesi nel mondo, dove gli orgogliosi proprietari di animali da compagnia sanno bene di potersi fidare della qualità "Made in Germany".

Contatti

L'opinione dei nostri clienti per noi è importante.

 > I nostri uffici | Gimborn Italia S.r.l. Società a Socio Unico - P.IVA 01631460357
Customer Service
Indirizzo postale Gimborn Italia S.r.l. Società a Socio Unico - P.IVA 01631460357
Via De Chirico 3
42124 Reggio Emilia
+39 0522-5452
I nostri uffici Contatti | GIMBORN Hai domande o vuoi comunicare con noi?
Non esitare a contattarci!
Manda un'email
Chiudi

Nel 1855, l'azienda H. von Gimborn fu fondata come fabbrica chimico-farmaceutica dal farmacista Heinrich von Gimborn. Inizialmente, l'azienda si concentrava sulla produzione di paste e compresse per il consumo umano - analogamente ai prodotti per animali di oggi.
Fin dal 1965, quando creammo il primo latte a ridotto contenuto di lattosio per l'allevamento dei gattini, produciamo i nostri prodotti nella fabbrica di Emmerich am Rhein, nella regione del Basso Reno, proprio sul confine olandese. Con il tempo, abbiamo ampliato la nostra attenzione ai cani e il nostro marchio GimDog è entrato nel settore degli snack per animali domestici insieme a GimCat.
Dal 1997 abbiamo sfruttato la nostra lunghissima esperienza e conoscenza del gatto per chiudere il cerchio, creando lettiere per gatti a base di betonite: un'argilla naturale che si trova in Baviera. La maggior parte delle lettiere per gatti a marchio Biokat's sono fin da allora prodotte nella nostra fabbrica di Kelheim.

Contatti

Chi siamo Contatti | GIMBORN Hai domande o vuoi comunicare con noi?
Non esitare a contattarci!
Manda un'email
Chiudi